EDGA Dubai Finale, Perrino 5°. Vince Lawlor

Negli Emirati Arabi Uniti, a Dubai, è andato in scena l’EDGA Dubai Finale, evento riservato a otto tra i migliori golfisti diversamente abili nella classifica WR4GD che si è svolto con la formula Stroke Play sulla distanza di 36 buche. A vincere è stato l’irlandese Brendan Lawlor con un totale di 143 (70 73, -1) colpi davanti al canadese Kurtis Barkley, secondo con 147 (+3), e ai britannici Kipp Popert e Mike Brown, terzi con 150 (+6). Tommaso Perrino, unico azzurro in gara, ha chiuso con un buon 5° posto e uno score di 152 (73 79, +8). Il livornese, Commissario Tecnico della Squadra Nazionale Paralimpica Maschile e Femminile della FIG, quest’anno è stato il trionfatore assoluto dell’Open d’Italia Disabili Sanofi Genzyme dove s’è confermato campione, conquistando anche il titolo italiano. Il toscano nel 2020 e nel 2021 ha giocato anche l’Open d’Italia al fianco dei migliori giocatori dell’European Tour, dimostrando l’inclusività del golf.

Dal sito della Federazione Golf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.