Tag: GC Bologna

Dopo Fusacchia, il diluvio!

Quando si stila il calendario di un campionato lungo diversi mesi, si tende a raggruppare le gare nei periodi ipoteticamente più favorevoli a livello meteorologico. Quest’anno il Tour, in questo, non ha avuto molta fortuna: infatti diverse gare – come quella di Ca’ della Nave, ad esempio – hanno subìto spostamenti o addirittura cancellazioni per questo motivo, com’è accaduto a Terre dei Consoli.

Anche la tappa di Bologna ha rischiato, per poco, di non disputarsi o di non venire conteggiata come valida per l’arrivo improvviso di un’autentica tempesta di acqua e fulmini che ha costretto la direzione di gara, intorno alle 14:00, a suonare la sirena. Dopo un primo momento in cui si è sperato di poter ricominciare dopo una breve sospensione, è stato chiaro a tutti che la gara doveva essere fermata definitivamente, a causa dei danni causati dalla bomba di acqua e vento che aveva sconvolto il percorso, allagandolo e riempiendolo di rami spezzati e foglie.

Fortunatamente, però, tutti i flight avevano completato almeno nove buche: in questo modo la gara è potuta risultare valida per la classifica dell’AID Golf Tour. Si è affermato nuovamente Andrea Fusacchia, che ha condiviso i punti con Pietro Andrini. Dopo di loro, punti ex-aequo anche per Edoardo Biagi, Silvano Favaro e Andrea Plachesi.

In virtù di questo risultato, Andrea Fusacchia strappa per un punto il secondo posto in classifica generale a Edoardo Biagi, ed entrambi rosicchiano qualcosa a Vittorio Cascino, che è stato per pochissimo il primo giocatore fuori dai punti.

Il Tour adesso entra nella pausa estiva, il prossimo appuntamento sarà a Gavorrano, al GC Toscana, casa del neo campione del British Blind Open Stefano Palmieri. La redazione di AID Golf augura a tutti delle serene e meritate vacanze.

Categories: News

Tags: , , ,