Tag: Fiuggi

(Finalmente) si riparte da Fiuggi!

Non ci soffermeremo sulle settimane angosciose appena trascorse, né sulla tristezza provocata in noi dalla perdita di amici e persone a noi care: vogliamo semplicemente guardare avanti e ricominciare – seppur con la dovuta prudenza – a sperare e a divertirci praticando il nostro amato, bellissimo, maledetto gioco.

E così, dopo avere annullato o rinviato le prime tappe del nostro Tour, siamo pronti a scendere nuovamente sul tee per scaricare sulla povera pallina tutte le nostre ansie, i timori, le frustrazioni che il dannato virus ha fatto accumulare dentro di noi.

Questo avverrà sabato 20 giugno sul percorso del Golf Fiuggi Terme & Country Club.Il campo da golf di Fiuggi è uno dei campi a 18 buche più antichi d‘Italia. Nato nel 1928, possiede particolari peculiarità tecniche che possono mettere alla prova l’abilità di ogni golfista e si caratterizza per essere un campo interamente biologico.

Fin dall’inizio della sua storia, il Golf Club Fiuggi ha voluto rendere accessibile a tutti questo sport essendo nato con la filosofia di “campo pubblico” – primo campo in assoluto in Italia con questa caratteristica.

Le 18 buche, Par 70, coprono una distanza di 5.864 metri, permettendo al golfista di trovarsi in un’oasi che si estende dalla Fonte Termale Bonifacio VIII fino al Lago di Canterno.

Non poteva dunque esserci scenario migliore per il nuovo inizio del AID Golf Tour 2020. E siamo certi che nessuno vorrà mancare all’appuntamento.

Categories: News

Tags: , ,

Una bella giornata di Golf

La settima tappa dell’AID Golf Tour 2019 si è svolta sabato sul percorso del Golf Club Fiuggi 1928, un percorso molto mosso e di buon contenuto tecnico che si snoda all’interno di una grande vallata nei pressi della famosa città termale del basso Lazio.

La gara è principalmente vissuta sul duello tra i due capilista del Tour, Edoardo Biagi e Vittorio Cascino, che si sono cimentati sul tortuoso percorso per circa cinque ore, sfoderando grandi colpi nonostante la fatica che, verso la fine della competizione, aveva attanagliato le gambe di un po’ tutti i concorrenti. Anche il tempo si è dato da fare, alternando durante la gara pioggia, vento e sole, oltre a un clima umido che non ha certo facilitato i giocatori in campo. Ne è scaturita una gara avvincente che ha visto prevalere Biagi, il quale – grazie a questo risultato – riesce a rosicchiare un punto e mezzo sul giovane amico e rivale che mantiene comunque la testa del campionato.

Condivide i punti e la piazza con Cascino anche Andrea Fusacchia, che grazie a questo risultato si riprende il terzo posto assoluto in classifica, scavalcando Mirko Ghiggeri di un punto. Punti anche per il presidente Alessandro Petrianni e per Marcello Rodi.

La giornata si è quindi conclusa in bellezza, grazie alla squisita ospitalità del presidente del circolo e degli sponsor della competizione, i quali dopo la premiazione hanno invitato i partecipanti a un sontuoso buffet organizzato in loro onore.

Prossimo appuntamento tra due settimane al Conero, circolo di riferimento di uno dei nostri main sponsor, Raimondi Golf Shoes.

Categories: News

Tags: , , ,