Grande prova collettiva a La Montecchia

Si è tenuta sabato 9 al Golf La Montecchia di Selvazzano Dentro (PD) la quinta tappa dell’AID Golf Trophy 2018, sponsorizzata da Raimondi Golf Shoes e con il patrocinio di INAIL e Federgolf. Assente giustificato Paolo Vernassa, impegnato a Troia (Portogallo) per il Campionato Europeo per giocatori diversamente abili.

I soci AID Golf si sono impegnati in un’accesa battaglia sportiva, ottenendo un lusinghiero risultato “di gruppo”: nonostante la buona partecipazione di giocatori normodotati, si sono infatti portati a casa il primo posto di seconda categoria e primo e secondo posto di terza categoria.

Questa la classifica di tappa per quanto riguarda i soci AID Golf.

Alla luce di questi punteggi, arricchiti con il bonus di tre punti per i soci fuori regione, la classifica generale del circuito vede Alessandro Petrianni tentare la fuga su Edoardo Biagi. Al terso posto, distanziato, Gregorio Guglielminetti che rispetto ai primi due ha disputato una gara in meno.

Giocatore Circolo EGA HCP Gare disputate Totale
Alessandro Petrianni Archi di Claudio 22 4 150
Edoardo Biagi Archi di Claudio 26 4 122
Gregorio Guglielminetti Stupinigi 20,3 3 74
Pietro Andrini Ca’ della Nave 16,6S 2 68
Silvano Favaro Ca’ della Nave 26S 2 63
Nicola Giribaldi Cosmopolitan 15S 2 60
Alessandra Donati Faenza Cicogne 28SL 2 60
Jacopo Luce Montecchia 22 2 51
Paolo Fancelli Livorno 28S 3 41
Paolo Vernassa Sanremo Ulivi 16S 1 30
Marcello Rodi Archi di Claudio 41S 3 27
Raffaele Pinto Livorno 19S 1 21
Cristiano Berlanda Golf Lecco 26 1 10

Alcune immagini della competizione e delle premiazioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

AIDG rivolge un ringraziamento particolare al Presidente e al Direttore del Circolo Golf della Montecchia che, a parte la meravigliosa accoglienza, nonostante due nubifragi avvenuti nel pomeriggio e nella notte del giovedì (praticamente venerdì mattina), con campo invaso di rami e foglie, allagamenti ed altro, hanno lavorato alacremente, anche in tarda notte con i fari, per consentirci di disputare il nostro evento. Il sabato mattina il campo era in condizioni perfette, e la gara si è svolta senza alcuna particolare difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.